DIETE EQUILIBRATE PER VEGETARIANI E VEGANI

Le ragioni che spingono le persone ad aderire ad un modello alimentare vegatariano o vegano sono diverse e possono essere riassunte in tre motivazioni: etico-ideologiche, ambientaliste e salutiste. La prima si basa sull’amore e il rispetto verso gli animali (non più visti come fonte di cibo, ma come esseri viventi con pari diritti e dignità), la seconda sull'elevato impatto imbientale e sull'enrome spreco di risorse che comporta una dieta onnivora (si parla di inefficienza alimentare).


Per quanto riguarda l'aspetto salutistico, le diete vegetariane e vegane sono ricche di cereali, frutta, verdura, legumi, che riducono l’introito di grassi saturi e colesterolo e hanno quindi proprietà protettive nei confronti di diverse patologie croniche legate allo stile di vita moderno: diabete, ipertensione, obesita, iperlipidemia, malattie cardiovascolari, cancro e osteoporosi. Questi effetti sono però positivi solo quando la dieta è ben bilanciata da un Nutrizionista, così da evitare possibili carenze. Nello specifico i vegani corrono il rischio di andare incontro a carenze di vitamina B12, vitamina D, calcio, ferro, acidi grassi omega 3. Questi nutrienti possono comunque essere assunti attraverso alimenti di origine vegetale sostitutivi e con alcuni semplici accorgimenti. Lassorbimento dei minerali è spesso ostacolatio da quelli che vengono chiamati fitati, sostanze che legano i minerali impedendone l’assimilazione a livello intestinale. Il modo migliore per contrastare l'azione dei fitati è affidarsi alla germogliazione dei chicchi (cereali o legumi), all’ammollo o ai prodotti lievitati naturalmente. Il ferro invece, presente nei vegetali solo nella forma chiamata “ferro non-eme”, è di difficile assimilazione ed andrebbe completamente sprecato se non si adottassero misure specifiche, come lassociazione con alimenti contententi vitamina C. I contro di una dieta vegetariana e vegana sono quindi facilmente superabili se ci si affida ad un Nutrizionista esperto. Il largo consumo di frutta, verdura, legumi, cereali di diversa natura operato da vegetariani e vegani dovrebbe essere preso d’esempio anche dagli “onnivori”, per migliorare la loro alimentazione e la salute in generale. L'American Dietetic Association, riguardo le diete vegetariane e vegane, sottolinea il fatto che se si parla di diete ben bilanciate vengono considerate idonee per qualunque momento della vita (dalla nascita alla vecchiaia) e qualunque condizione fisiologica (gravidanza, allattamento, sport).  

Dott Giuseppe Pelle, Nutrizionista, Torino

Dott. Giuseppe Pelle, Biologo Nutrizionista che esercita la professione a Torino. Professionista della salute ed esperto in nutrizione umana. Si occupa di nutrizione, diete specifiche, disturbi alimentari ed educazione al cibo sano. Le diete proposte sono mirate al raggiungimento dei vostri obbiettivi e all'educazione alimentare.


Via Brunetta 5, 10139, Torino.

Piazza Enrico Toti, 15, 10153, Torino.


Info online: nutrizionista.pelle@gmail.com


Per info su come si svolge la visita e prezzi e contatti consulta la sezione "COME SI SVOLGE LA VISITA"

Il Nutrizionista si occupa anche di:


  • Diete per sovrappeso ed obesità

  • Diete per sportivi amatoriali e professionisti

  • Diete per donne in gravidanza ed allatamento

  • Diete per la terza età

  • Patologie quali diabete e resistenza insulinica

  • Intolleranze alimentari

  • Diete equilibrate per vegani e vegetariani

  • Diete depuranti e disintossicanti
  • Disturbi intestinali, gonfiore, stitichezza